Monastero Esarchico di Santa Maria di Grottaferrata - Monaci Basiliani

Corso del Popolo, 128 - 00046 Grottaferrata (RM) - Tel. (0039) 06.9459.309 - Fax (+039) 06.9456.734

Ελληνικά English Français Deutsch Brasil Русский
  • Veduta panoramica
  • Portale d'ingresso
  • Tratto delle mura roveriane
  • La Basilica di S. Maria
  • Mosaico bizantino
  • Arco trionfale
  • Criptoportico
  • La fortezza di notte
Veduta panoramica1 Portale d'ingresso2 Tratto delle mura roveriane3 La Basilica di S. Maria4 Mosaico bizantino5 Arco trionfale6 Criptoportico7 La fortezza di notte8
ORIGINI E STORIA - Cronotassi degli Egumeni e degli Archimandriti

Pagina ancora in fase di allestimento...

Alcune definizioni
Archimandrita Esarca Egumeno    
Indice
Archimandriti Egumeni Priori di governo  

ARCHIMANDRITA (di CiriIlo Korolevskij, da Enciclopedia Treccani, 1929)
(dal gr. ἀρχιμανδρίτης, da ἄρχω "comandare, essere a capo", e μάνδρα "ovile", e in senso figurato, nel linguaggio ecclesiastico, "monastero"). - Nelle chiese di disciplina bizantina è così detto il superiore di ogni monastero importante, e corrisponde esattamente all'abate dei Latini. È talvolta adoperato come sinonimo di egumeno, specialmente trattandosi di monasteri greci e dell'epoca moderna. In origine l'archimandrita non differisce affatto dall'egumeno, ed è come lui un superiore di monastero, o anche di una federazione monastica; solo dall'epoca di Giustiniano la parola archimandrita venne riservata ai superiori dei monasteri più importanti, mentre quelli dei conventi minori si chiamavano egumeni, senza che vi sia stata tra archimandrita ed egumeno la relazione di superiore ad inferiore nel senso gerarchico, come tra l'abate e il priore dei Latini. Dal sec. XI al XIII questa differenza crebbe: col tempo si disse archimandrita quello che oggi riceverebbe il nome di superiore di congregazione monastica: p. es., l'abate di Montecassino o il presidente della congregazione di Subiaco. Tale era il caso per le federazioni monastiche dell'Olimpo in Bitinia, del monte Athos, del Latros, di Sicilia sotto i Normanni. A fianco dell'archimandritato effettivo, si ebbe poi un archimandritato onorifico. Dal sec. VII al più tardi, l'archimandrita deve sempre aver avuto anche il sacerdozio. I sacerdoti occidentali di rito latino non possono essere nominati archimandriti, essendo questa dignità propria della Chiesa orientale.

Archimandriti
2013 Marcello Semeraro 1973-1994 Paolo Giannini
2000-2013 Emiliano Fabbricatore 1960-72 Teodoro Minisci
1994-2000 Marco Petta 1938-1960 Isidoro Croce
Egumeni
2013-16 Michel Van Parys, OSB 1642-43 Giovanni IV Veccia
2000-13 Emiliano Fabbricatore 1636-42 Basilio Falasca
1994-2000 Marco Petta 1611-35 Giovanni II Ceci
1972-94 Paolo III Giannini 1611 Atanasio
1960-72 Teodoro II Minisci 1608-11 Giuliano Boccarini
1938-60 Isidoro Croce 1432-62 Pietro I Vitali
1921-29 Romano II Capasso 1422-28 Francesco I
1882-1915 Arsenio II Pellegrini 1393-1422 Giuseppe I
1879-82 Giuseppe II Cozza-Luzi 1385-93 Giovanni II
1869-79 Nicola V Contieri 1371-75 Girolamo I
1833-36 Luigi Riva 1368-71 Giacomo I
1824-33 Nilo III Alessandrini 1343-68 Angelo
1818-24, 1789-93 Gregorio Pieraggi 1328-43 Antonio
1813-18, 1801-10 Epifanio II Mazio 1324-28 Nifone
1810-13, 1796-1801 Carlo II Mattei 1319-24 Pancrazio
1793-96 Paolo II Fasoli 1309-19 Giacinto
1787-89, 1779-84 Teodoro I Piacentini 1303-09 Alessio
1784-87 Tommaso Gatta 1282-1303 Biagio II
1775-79, 1765-71 Nicola V Olivieri 1279 Ilario
1765-71 Alessandro Filocamo +1259 Biagio I
1763-65 Giovanni VIII Pistrucci 1230 Isacco
1760-63, 55-57, 33-36 Bartolomeo III Ulrico +1222 Teodosio II
1757-60, 39-55, 27-30 Epifanio I Staviski 1202 Giovanni I
1736-39 Giacomo II Sciommari ---- Eutichio
1730-33, 1722-27 Demetrio Titi 1163 Luca II
1712-22 Francesco I Adeodati 1158 Ignazio
1711-12,02-08,1688-90 Apollinare Passarini ---- Melezio
1708-11 Giovanni VII Sabotti ---- Conone
1690-1702 Teofilo D'Alessandro 1135-53 Nicola III
1686-88 Macario Giordani 1130-23/11/1135 Nicola II
1685-86, 78-81, 63-67 Stefano Garbi 1123 ca. Teodoreto
1682-85 Ferdinando Nardini 1121-1129 ca. Nilo II
1681-82 Giovanni VI Lanteri 1083 ca.-1121 Nicola I
1670-78 Clemente Rinaldi ---- Giona
1667-70, 56-57 Girolamo II Pallotta ---- Teodosio I
1657-63 Pietro II Mongo 1060-65 San Luca I
1654-56 Romano I Vassalli ---- Arsenio I
1648-54 Carlo I Farina 1055- ---- Leonzio
1647-48 Dionisio Mongo 1037-54 San Bartolomeo
1645-47 Cirino 1006-1037 Cirillo
1643 Bartolomeo II Tobaldi 1004-1006 Paolo I
1643 Giovanni V Censorini +1004 San Nilo
Priori di Governo
1930-37 Isidoro Croce 1587-95 Paolo Bevilacqua
1860-67 Nicola Contieri 1585-87 Giovanni Ciappi
1857-60 Giovanni Todini 1581-85 Luca Felice
1850-57 Atanasio Accoramboni 1577-81 Marco Mazziotta
1605-08 Giovanni Ceci 1567-77 Paolo Marulla
1600-05 Giovanni Boccarini 1540-67 Giacomo Siciliano
1596-1600 Adriano Perrone 1530-40, 1487-1507 Giacomo Pirrone
1595-96 Giovanni Battista Villani 1519-30 Metodio Siciliano
1595 Salvatore Mazziotta 1507-19 Luca Marulla

Mappa sito

HTML5 Powered

HTML5 Powered with CSS3 Styling

© 2001-2017 Congregazione d'Italia dei Monaci Basiliani - Tutti i diritti sono riservati - [Credits]

Corso del Popolo, 128 - 00046 Grottaferrata (RM) - Tel. (0039) 06.945.9309 - Fax (+039) 06.945.6734